6 ottobre 2018
Terza edizione della
Giornata regionale
"Apprendimento digitale"


salta la barra Sei in:
Apprendimento digitale » Presentazione

Presentazione della giornata

L’Ufficio Scolastico della Regione Toscana, il Comune di Prato e l’Associazione Italiana Dislessia (AID) organizzano una giornata dedicata allo sviluppo e  all’utilizzo delle tecnologie digitali a favore di una didattica inclusiva.

Durante tale giornata si svolgeranno numerosi eventi tra plenarie, workshop, laboratori e spettacoli negli spazi all'interno di Officina Giovani.

I destinatari dell’evento sono insegnanti, genitori, bambini, ragazzi e ogni persona interessata a conoscere o approfondire l'utilizzo delle tecnologie digitali per l'apprendimento.

Lo spazio dell’evento si trasformerà in un vero e proprio "cantiere": un luogo creativo multigenerazionale e multidisciplinare.

Professionisti del settore ed esperti saranno presenti per condividere e suggerire nuove strategie di studio/apprendimento e soluzioni concrete per una didattica inclusiva in grado di soddisfare ogni esigenza.

 

Gli appuntamenti saranno più di trenta e alcuni dei relatori  presenti sono:

Daniela Di Donato. Formatrice sul Cooperative Learning, l’uso inclusivo delle tecnologie ​digitali ​nella didattica, il Byod, la valutazione, la didattica capovolta. Terrà una lezione destinata agli insegnanti su come rendere efficace e coinvolgente il processo di lettura anche attraverso gli strumenti digitali.

Marco Vigelini.  Già da tempo a capo di progetti nell’ambito del gaming didattico, ha realizzato su Minecraft alcuni incredibili mondi e server che riguardano temi come la matematica e l’alfabeto, ma anche la geografia, la storia e il cinema. Mostrerà agli insegnati come utilizzare questo strumento digitale.

Sergio Vastarella. Insegnante della scuola primaria e ricercatore nel campo della didattica. Ha dedicato il proprio interesse all’uso delle nuove tecnologie nei processi d’insegnamento attraverso modelli didattici innovativi.

Mauro Montanari. Docente di pianoforte, autore di metodologie rivolte ai DSA per la didattica musicale.

Luca Raina. Docente di lettere, formatore e consulente scientifico per il digitale presso Pearson Italia. Aiuterà gli insegnanti con un corso sul Cloud Learning sulle OER e delle Web App per Scuolabook e Pearson.

Armando Persico – Fondazione JobsAcademy - Worldwide Top 50 teacher 2017 / JA Europe teacher of the year 2010 / Entrepreneurship Programs Director. Con un workshop rivolto a insegnati e genitori, approfondirà  le dinamiche dell’apprendimento.

Italo Ravenna. Docente della scuola primaria. Apple Distinguished Educator, Sam Labs certifier teacher.

E molti altri… Paola Pasotto, Susanna Giannetti, Daniele D’Arrigo, Alessandro Bencivenni.

 

Il progetto è stato realizzato nell'ambito della settimana nazionale della dislessia, prevista a livello europeo.

Attraverso l'innovazione digitale si vuole stimolare l'acquisizione di nuove competenze per una didattica inclusiva, promuovere la conoscenza e l'uso di tecnologie utili a favorire non solo l'apprendimento ma anche a stimolare la consapevolezza e l'autostima dell'individuo nei suoi percorsi di crescita, sia da studente che da adulto.

Le numerose attività saranno indirizzate a chiunque sia incuriosito o abbia semplicemente voglia di approfondire nuove tecniche di apprendimento e conoscenze sulle nuove tecnologie.

Per i docenti saranno presenti incontri specifici durante i quali potranno acquisire nuovi strumenti da utilizzare durante lo svolgimento delle attività scolastiche. 

 

La terza edizione del 2018 prevede:

  • 13 Sale ( 10 dedicate alla formazione e 3 con stand espositivi)
  • 37 appuntamenti workshop / plenaria / conferenze
  • 48 circa tra relatori e persone coinvolte
  • 22 Istituti Comprensivi,Superiori e Università coinvolti con presentazioni  in stand espositivi e laboratori di formazione
  • 5 spettacoli di teatro, musica e arte

Saranno presentati laboratori di:

  • esperienze di Realtà Virtuale ed Aumentata, gamification, a scuola con Minecraft, edMondo.
  • BlueBot, LittleBits, Stampante 3D, Lego Mindstorms, Notebook e Tablet ACER per sviluppo di competenze logico matematiche, nonché narrative con Cubetto o Strawbees per infanzia, libri pop-up.
  • Flipped classroom, mobile learning, google classroom, Apple classroom, Sam Labs.
  • metodo di lettura e comprensione, strategie per lingue straniere, dizionari digitali, libro digitale, libro parlato, misure compensative per la musica, didattica multisensoriale, software ClasseViva e Scuola&Territorio.
  • Bee-bot, Coding e Robotica educativa, Garage Band, STEM con Arduino e MicroBit, cad e storytelling in 3D.

     
Organizzato da
  • Ufficio scolastico Regione Toscana
  • Associazione Italiana Dislessia
  • Comune di Prato

Patrocini
  • Regione Toscana
  • Provincia di Prato
  • Azienda USL Toscana Centro
  • MIUR
  • MIUR - Scuola digitale
  • EDA - Dyslexia Awareness
  • CTS - Centro Territoriale Supporto Provincia di Prato
 
Sponsorizzazioni
  • AIDSM   |
  • CoderDojo   |
  • Campustore   |
  • Cooperativa Alice / Albero Bianco   |
  • Cooperativa Anastasis   |
  • Cooperativa Pane & Rose   |
  • Ellybee   |
  • Erickson    |
  • Estra S.p.A.   |
  • ETIC   |
  • Fondazione Turati    |
  • Giunti Scuola   |
  • Gruppo Spaggiari   |
  • Immerxive   |
  • Istituti Cosimo Bellini   |
  • Marco Vigelini   |
  • MedStore   |
  • Misericordia di Prato   |
  • Officina Giovani   |
  • Paleos   |
  • PIN Prato   |
  • Radio Nocciolina   |
  • Scuola Verdi   |
  • Studio Cordovani   |
  • TT Tecnosistemi   |
  • Vivaio Mati
- Inizio della pagina -
Il progetto Giornata toscana inclusione digitale sviluppato con il CMS ISWEB di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it