8 ottobre 2022
Settima edizione
Giornata
"Apprendimento digitale"


salta la barra Sei in:
Apprendimento digitale » Sala bis » Eventi giornate 2022

Convitto Nazionale Cicognini di Prato - Eventi giornate 2022

Sala Bis
13:00
 - 17:00
"La nascita dei più grandi gruppi rock nel Regno Unito"
"Cerimonia della Commemorazione delle stragi di mafia promossa dalla Prefettura"
Francesca Capecchi e Sonia Lombardi - Classe 3°A Sec. Primo Grado
Vincenza Tavormina - Classe 4° Liceo Europeo

Il progetto “La nascita dei più grandi gruppi rock nel Regno Unito” ha coinvolto i ragazzi in un percorso stimolante e ricco di implicazioni valoriali sui temi della geografia, dell’intercultura, dell’educazione civica e della storia, lasciando spazio alla creatività individuale e di gruppo, e li ha introdotti contemporaneamente all’utilizzo critico degli strumenti e delle opportunità del Web con l’utilizzo della tecnica degli audiovisivi, del cortometraggio con user generated content (il contenuto generato dagli utenti).


Il progetto “Cerimonia della Commemorazione delle stragi di mafia promossa dalla Prefettura” ha coinvolto i ragazzi in un percorso stimolante e ricco di implicazioni valoriali sui temi della legalità, dell’intercultura, dell’educazione civica e della storia, lasciando spazio alla creatività individuale e di gruppo, e li ha introdotti contemporaneamente all’utilizzo critico degli strumenti e delle opportunità del Web con l’utilizzo della tecnica degli audiovisivi, del cortometraggio con user generated content (il contenuto generato dagli utenti).
Entrambi i progetti hanno avuto l’intento di perseguire i seguenti obiettivi:
Obiettivi formativi
Obiettivi cognitivi e risultati di apprendimento
Obiettivi Tecnologici
Tra gli obiettivi formativi il fornire un valido arricchimento culturale e concettuale sostenendo lo sviluppo di alcune abilità specifiche: la comprensione, l'analisi, la soluzione dei problemi, la valutazione critica delle situazioni.
Nello stesso tempo trasformare la classe in una "comunità di ricerca" favorendo lo sviluppo in senso democratico della dinamica di gruppo.
Gli obiettivi cognitivi, concretizzati in risultati di apprendimento, sono stati strettamente collegati alle materie del curricolo.
Di pari importanza sono stati gli obiettivi legati all’uso delle nuove tecnologie nella didattica Le competenze che i ragazzi hanno potuto sviluppare attraverso le azioni dei progetti, sono state di imparare ad:

• ascoltare e rispettare le ragioni altrui esercitando forme di partecipazione democratica (concertazione, decisione condivisa, rappresentanza, cooperazione e solidarietà) riconosciute come strategie fondamentali per migliorare la vita comunitaria.
• collaborare all'organizzazione del lavoro del gruppo in cui si è inseriti Interagendo con l’ambiente naturale e sociale per influenzarlo positivamente.
• comprendere e decodificare codici comunicativi di tipo diverso: verbali, iconici e multimediali riconoscendo e decodificando strumenti espressivi diversi dalla parola, tra loro integrati o autonomamente utilizzati (ad es. fotografia, cinema, web e in generale ipertesti, teatro, musica ecc.).

• padroneggiare gli strumenti espressivi ed argomentativi indispensabili per gestire l’interazione comunicativa producendo elaborati che rispondano alle diverse esigenze comunicative.

• ricercare, selezionare e catalogare le informazioni per utilizzare, rielaborare ed interpretare le conoscenze apprese, argomentando le proprie opinioni personali.

• usare le nuove tecnologie e i linguaggi multimediali per sviluppare il proprio lavoro in più discipline, per presentarne i risultati e anche per potenziare le proprie capacità comunicative.

Ruolo della tecnologia

Nel contesto appena descritto le tecnologie non sono più dei semplici strumenti per il trasferimento di informazioni, ma diventano strumenti capaci di supportare e facilitare la collaborazione e la socializzazione migliorando l’esperienza di apprendimento degli
studenti. L’alunno partecipa in prima persona alla costruzione della conoscenza e la motivazione ad apprendere modifica in senso positivo anche l’efficacia dell’insegnamento semplificando e rendendo più efficienti le attività professionali del docente.
L’utilizzo degli strumenti tecnologici crea così un’alternativa efficace al modello di istruzione tradizionale poiché combina gioco e apprendimento, integra il mondo reale con quello virtuale e produce un impatto positivo non solo sui risultati di apprendimento, ma
anche sulla evoluzione dei servizi educativi rendendoli più efficaci ed efficienti.
Caratteristiche dei progetti
Obiettivi specifici e risultati attesi:
Gli obiettivi specifici previsti e i risultati che la scuola si è prefissa di raggiungere con tali progetti sono stati:
• favorire l’apprendimento delle competenze chiave,
• facilitare l’accesso ai contenuti presenti nel web;
• favorire “l’inclusione digitale, uno degli obiettivi dell’Agenda Digitale, incrementando l’accesso a internet, le competenze digitali e la fruizione di informazioni e servizi online tra studenti di contesti sociali svantaggiati o studenti BES, DSA e disabili”;

• l’aumento della capacità di programmazione, di progettazione, di valutazione e di controllo;

• favorire una cultura aperta alle innovazioni;
• favorire la centralità dell’alunno, nel quadro di una cooperazione tra scuola e genitori favorendo la comunicazione scuola-famiglia, fornendo un servizio attento al rapporto con i genitori/tutori (supporto all’utilizzo del registro on line);
• promuovere e sostenere l’innovazione per il miglioramento continuo della qualità dell’offerta formativa e dell’apprendimento, fornendo alle scuole modelli e strumenti per valutare il proprio lavoro e per identificare, valorizzare e utilizzare efficacemente le risorse disponibili, e per promuovere un migliore riconoscimento delle proprie potenzialità e dei risultati raggiunti dagli studenti e garantire a questi ultimi le competenze necessarie per un buon inserimento professionale e sociale, quindi la prosecuzione degli studi, attraverso la collaborazione con le imprese e le università e lo sviluppo di percorsi di formazione iniziale e permanente (lifelonglearning);

 

Tutti
Organizzato da
  • Ufficio scolastico Regione Toscana
  • Associazione Italiana Dislessia
  • Comune di Prato

Patrocini
  • Regione Toscana
  • Provincia di Prato
  • Azienda USL Toscana Centro
  • Dyslexia Week
  • AIRIPA
  • CTS - Centro Territoriale Supporto Provincia di Prato
  • Consiglio Nazionale Ordine Psicologi
 
Sponsorizzazioni
  • Cooperativa Anastasis
  • Alice Cooperativa Sociale Onlus
  • Berti Hi Tech Smart Solution
  • Biblioteca Lazzerini
  • Centro Risorse
  • DSA Prato Associazione
  • Didattiva - Med store
  • Studio Cordovani
  • Associazione Gambare
  • Immerxive
  • Incorsatura Soccorso
  • La Scuola Sei -  Gruppo Editoriale
  • Mati Piante
  • Med Store
  • Arciconfraternita della Misericordia di Prato
  • Newline
  • Officina Giovani Prato
  • Centro specialistico Pane e rose
  • PIN Polo Universitario di Prato
  • REKORDATA
  • Sabrina Turtuci
  • Scanning Pens
  • Terza Cultura
  • Università Popolare
- Inizio della pagina -




Recupera password
Il progetto Giornata apprendimento digitale sviluppato con il CMS ISWEB di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it